Venerdì, 05 Dicembre 2014 16:02

IWC 2015 PER IL MARADEA

Il Cirò d.o.c classico superiore riserva Maradea di Tenuta Iuzzolini, riceve un’altro importante riconoscimento internazionale all’IWC 2015.

 

La sfida dei mercati internazionali premia, ancora una volta, i vini di Tenuta Iuzzolini che raccolgono all’International Wine Challenge 2015, l’ennesimo riconoscimento internazionale.La giuria dell’IWC  composta, tra gli altri, da 5 grandi Master of Wine ( Tim Aktin (Uk), Oz Clarke (Uk), Sam Harrop (Nuova Zelanda), Peter McCombie (Nuova Zelanda), Charles Metcalfe (UK)) ha  testato il Maradea Cirò  d.o.c. rosso classico superiore riserva 2010 e lo ha premiato con una speciale menzione. Questa riserva ottenuta dal Cirò d.o.c. ha una particolarità che la rende unica al mondo: affina per 12 mesi in piccole botti da 200lt di castagno calabrese, costruite ad hoc e gelosamente conservate nella fresca “barricaia” della cantina. Questo passaggio, che riprende un antico metodo di affinamento calabrese, conferisce a questa speciale riserva, una distinguibilità netta rispetto ad altri vini che affinano in botti di rovere francese. Il Maradea Cirò d.o.c. classico superiore riserva aveva già vinto l’Oscar del Vino alla Douja d’Or 2013 ed oggi, con l’acquisizione dell’IWC 2014, si conferma una tra le piu’ pregevoli  ed apprezzate espressioni della D.o.c.  Cirò a livello mondiale.